Lavoro: disoccupazione Veneto a 6,3%

Il tasso di disoccupazione in Veneto (6,3%) è ai livelli della Germania. Segno che la ripresa è partita. Ma ci sono nazioni come Repubblica Ceca,Ungheria e Romania che hanno numeri ancora più positivi dopo anni di crisi. Confapi ha esaminato i dati Eurostat del 2017 incrociandoli con quelli di Veneto Congiuntura e Istat,relativi alla presenza delle comunità citate nel territorio. In Veneto la disoccupazione è al 6,3%, Lombardia (6,4%),Emilia (6,6%). A Padova nel 2017 le assunzioni hanno riguardato 88.545 italiani e 29.175 stranieri con un saldo occupazionale positivo tra nuovi contratti e cessazioni di 6.370 posti di lavoro (4.370 italiani, 2.000 stranieri).La situazione è diversa in altre aree d'Italia:ultima la Calabria con la disoccupazione al 21,6% contro l'11,2% a livello nazionale. Confrontando la situazione italiana con quella Ue,si nota come i quadri a tinte più fosche siano quelli di Grecia (20,9%) e Spagna (16,4%). Colpisce è la disoccupazione in Romania (4,6%), in Ungheria (3,9%) e in R.Ceca (2,3%).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Verona Sera
  2. Corriere delle Alpi
  3. Il Gazzettino (venezia)
  4. VeronaSettegiorni
  5. Rovigo Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Terrazzo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...