Terrazzo

'Minacciò commercialista', a giudizio

Comparirà domani mattina davanti al Tribunale di Ferrara il barbiere 48enne, originario di Cento, accusato di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza nei confronti del suo ex commercialista, 52 anni, difeso dall'avvocato Patrizio Orlandi. Nei confronti del 48enne il pm Ciro Alberto Savino ha emesso un decreto di citazione diretta a giudizio. La storia risale al 2 ottobre del 2013, quando secondo la denuncia del commercialista il 48enne, che non era più cliente dello studio da circa due anni perché moroso, lo sequestrò all'interno del suo negozio, con l'aiuto di due 'complici' probabilmente dell'Europa dell'Est. Il barbiere, che riteneva il professionista responsabile dei suoi problemi fiscali, dopo averlo schiaffeggiato e minacciato lo costrinse ad andare insieme a lui in banca per fargli prelevare 25mila euro, poi non concesse, tramite un finanziamento.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie